Birrificio Mazapègul

Il Mazapègul è un folletto della mitologia italiana, appartenente alla tradizione folclorica della Romagna.  Si tratta di un esserino molto piccolo, ibrido tra il gatto e lo scimmiotto, di pelame grigio, con un berrettino rosso sul capo. Trattandosi di uno dei tanti incubi è un vero maestro nel provocare peso al ventre e orribili sogni. Si innamora delle donne più belle e focose, ma se queste non gli danno attenzioni, subito diventa un esserino dispettoso.

Così questo birrificio ha voluto proseguire forse un mito e una leggenda, per non far morire un racconto tramandato di generazione in generazione; e con la stessa passione e tradizione vengono preparati dei capolavori di birra artigianale ... Così, scherzando un pò con i dispetti del Mazapègul.