Cantina Mullineux & Leeu

Ci troviamo nella regione vinicola di Swartland, a sessanta chilometri da Cape Town in Sud Africa, dove Chris e Andrea Mullineux nel 2007, dopo aver lavorato diversi anni in cantine francesi, californiane e sudafricane, decidono di insediarsi qui e fondare la Cantina Mullineux.

La passione, i vecchi vigneti e il terroir a base di granito e schisti, in cui i fondatori hanno sin da subito creduto, in breve tempo danno i loro frutti. L'azienda si afferma infatti come uno dei marchi vinicoli più conosciuti e rinomati dello stato sudafricano, sia a livello locale che internazionale, ricevendo trenta recensioni a 5 stelle dalla Guida dei vini sudafricani di Platter; oltre ad essere stata premiata, sempre da quest'ultima, come Cantina dell'anno per 4 volte.

Di rilievo sono anche le nomine e i riconoscimenti ricevuti; in primis quella ad Andrea come Winemaker internazionale dell'anno 2016 da Wine Enthusiast, e nel 2016 Chris e Andrea sono stati Winemaker sudafricani dell'anno da Tim Atkin.

Chris e Andrea successivamente nel 2013 decidono di unire le loro forze con Analjit Singh; insieme al socio fondatore Peter Dart hanno avviato un'azienda vinicola parallela a Franschhoek chiamata Leeu Passant. L'azienda vinicola Leeu Passant si trova su Leeu Estates, che è anche la sede del portafoglio di ospitalità di Analjit, la Leeu Collection.

Da qui deriva e ha origine il nome che ha oggi l'azienda.